loghetto_profilo
Ecologica Tredi nasce nel 1998 come impresa familiare, con l’obiettivo di realizzare un impianto per il recupero di filtri dell’olio provenienti dalla manutenzione di autoveicoli. Vanta oggi una posizione di rilievo nel settore specifico del recupero e del trattamento di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi, tra cui filtri dell’olio, imballaggi contaminati in plastica e metallo, cartucce toner e ogni tipo di rifiuto industriale.

Ecologica Tredi svolge la propria attività nel pieno rispetto delle norme italiane ed europee ed è certificata ISO 14001:2015.

L’azienda attualmente opera su un’ area complessiva di 11.300 m2, di cui 5.500 m2 coperti. È autorizzata con AIA definitiva n. 65, Punto 5.1 dell’allegato VIII alla Parte II del D. Lgs. 3 aprile 2006, n. 152 e s.m.i. (vedi autorizzazioni) con potenzialità annua pari a 100.000 tonnellate.

LA NOSTRA MISSION È UN FUTURO PIÙ GREEN

Da sempre lavoriamo per:

  • Elevare gli standard di recupero

La nostra azienda svolge un ruolo importante nella tutela dell’ambiente, trasformando rifiuti industriali in materie prime e sottoprodotti per il riutilizzo e il riciclaggio; in tal senso è un nostro preciso obiettivo il raggiungimento di sempre maggiori quote di rifiuto recuperato, attraverso il continuo  perfezionamento delle operazioni di trattamento e la costante ricerca di nuovi mercati e ambiti di recupero.

  • Ricerca e innovazione

La nostra azienda, grazie a una leadership visionaria, è alla continua ricerca di innovazione tecnologica e organizzativa, con il preciso obiettivo di migliorare gli standard di recupero e ambientali. L’attenzione è particolarmente rivolta alla prevenzione dell’inquinamento, in tutte le sue forme, valutando anticipatamente gli effetti ambientali di ogni nuovo rifiuto trattato o processo produttivo introdotto. Nello specifico, sono impiegate le migliori tecnologie disponibili sul mercato (BAT) allo scopo di ridurre al minimo l’impatto ambientale del nostro impianto.

  • Proteggere l’ambiente

La salvaguardia dell’ambiente e la prevenzione dell’inquinamento occupano una posizione di rilievo all’interno della politica aziendale. Il nostro obiettivo è migliorare continuamente le performance ambientali, con particolare riguardo ai rischi di contaminazione del suolo, dei corsi d’acqua, di dispersione delle emissioni di gas e al contenimento dei consumi di risorse naturali ed energetiche.

Per fare ciò, gli effetti delle nostre attività sull’ambiente circostante sono analizzati, monitorati e gestiti sia nel regime di normale produzione sia nelle credibili situazioni di emergenza.

L’attenzione all’ambiente ci ha portato a realizzare tre iniziative concrete:

–        La palazzina uffici è stata costruita con il sistema “casa passiva” che, grazie a elevati standard costruttivi, permette di ridurre quasi a zero il fabbisogno energetico per il riscaldamento e il raffrescamento dei locali con conseguente riduzione dell’impatto ambientale;

–        Le acque piovane raccolte dai tetti sono riutilizzate per i wc e per l’irrigazione delle aree verdi;

–  Le emissioni di sostanze organiche volati (SOV) prodotte dal trattamento dei rifiuti sono captate e trattate con un moderno impianto di abbattimento che permette di raggiungere livelli di emissioni prossime allo zero.